Linux is bloated

Linux è gonfio. Il kernel open source che si sta diffondendo sempre di più su qualsiasi tipo di device elettronico (dalle console portatili per videogiochi agli smartphone) si è gonfiato fino a diventare enorme e spaventoso. Queste sono le parole che il suo creatore, Linus Torvalds, ha pronunciato in un commento presso il LinuxCon di Portland tenutosi in questi giorni (http://events.linuxfoundation.org/events/linuxcon).
È ovvio che linux non è e non può più essere il piccolo e super efficiente kernel che era agli albori anche perché la sua diffusione ed adozione hanno aumentato non solo gli sviluppatori, pagati da grandi compagnie nel mondo ICT, ma anche le richieste di supporto sul più disparato hardware e di nuove funzionalità. È quindi normale che le sue dimensioni siano aumentate e non di poco.
Il bello di questo progetto è che se si riesce a seguire un minimo il suo sviluppo e ci si mette a compilarlo è possibile usarlo per scopi completamente diversi ottimizzandolo.
Chi compila linux da diverso tempo non può non essersi accorto di quanto i tempi si siano allungati per una piena compilazione con la maggioranza dei moduli presenti. Per fortuna oggi le macchine multi-processore ci consentono di dare le opzioni di job concorrenti più alte (make -j N, dove N è un numero maggiore di 1 a piacere; se N non è presente il numero di job simultanei non verrà limitato) diminuendo così i tempi in modo drastico.
Chi usa linux in ambiente server sa che l’ottimizzazione e la ricompilazione in alcuni casi può dare molti benefici, dal punto di vista delle prestazioni e della sicurezza. È importante infatti rimuovere tutto quello di cui non si ha bisogno e pensare se usare un kernel modulare o monolitico. Su un server difficilmente avremo bisogno di attivare nuove funzionalità o avere il supporto di nuovo hardware.
Vedremo se dopo questa affermazione ci saranno commenti da importanti sviluppatori del kernel stesso o se ci sarà un cambiamento di rotta per quanto riguarda il modello di sviluppo.


This entry was posted on Tuesday, September 29th, 2009 at 6:58 PM and is filed under linux.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.